Anche il Pecorino romano si “addolcisce” con il clima padovano