googleplus

Investimenti innovativi: AGEVOLAZIONI PER LE REGIONI CONVERGENZA

Decreto MISE del 29 luglio 2013

Possono beneficiare le imprese con sede legale ed operativa nei territori delle Regioni dell’Obiettivo Convergenza (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) costituite da almeno 2 anni alla data di presentazione della domanda.

Sono ammissibili gli investimenti che prevedono l’acquisizione di immobilizzazioni materiali ed immateriali (macchinari, impianti, attrezzature e programmi informatici), tecnologicamente avanzate in grado di aumentare il livello di efficienza/flessibilità nello svolgimento dell’attività, valutabile in termini di riduzione dei costi, aumento del livello qualitativo dei prodotti/processi, aumento della capacità produttiva, introduzione di nuovi prodotti/servizi, riduzione dell’impatto ambientale e miglioramento delle condizionidi sicurezza sul lavoro.

Per approfondire vi invitiamo a visitare:

Decreto Ministeriale 29 luglio 2013 – Introduzione

Decreto Ministeriale 29 luglio 2013 – Bando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.