googleplus

COOKIES POLICY

Si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso ed una migliore user experience, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall’utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.

Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l’uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Essi, ad esempio, velocizzano le autenticazioni, memorizzano informazioni utili e consentono di navigare agevolmente nelle diverse pagine del sito web.

Le informazioni raccolte tramite i cookies sono aggregate su base anonima, per finalità statistiche. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, ma non si esclude l’uso di cookies per il tracciamento degli utenti sul sito. Questo tracciamento è, comunque, non legato alla persona.

I dati raccolti non sono utilizzati esprime giudizi sulla persona fisica e per effettuare “profilazioni” dell’utente così come definite dal regolamento Ue 679/2016.

Si avvisa che questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google che fa a sua volta uso di cookies per ottenere informazioni sull’utilizzo del sito. I suddetti dati verranno depositati e conservati presso i server di Google negli Stati Uniti. Google Analytics utilizza queste informazioni allo scopo di esaminare l’utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Modalità di disattivazione dei cookies

Nel caso in cui l’utente non desiderasse ricevere alcun tipo di cookie sul proprio pc, può provvedere ad elevare il livello di protezione privacy del proprio browser mediante l’apposita funzione.

Si indicano, qui di seguito, alcuni indirizzi, dove si possono trovare istruzioni al riguardo:

Internet Explorer (https://support.microsoft.com/it-it/products/windows?os=windows-10)

Google Chrome (https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it)

Mozilla Firefox (https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare i cookie)

Safari (http://support.apple.com/it-it/HT1677)

INFORMATIVA PRIVACY CLIENTI STANDARD TECH

STANDARD TECH IMPIANTI SRL
Informativa ai sensi dell’art. 13 del REGOLAMENTO Ue 679/2016

 

Gentile Cliente

Con la presente portiamo a conoscenza della politica sulla sicurezza e protezione dei dati personali delle
persone fisiche, dell’ AZIENDA STANDARD TECH IMPIANTI SRL Codice Fiscale 04158390288 p.iva
04158390288 d’ora innanzi per brevità chiamata “AZIENDA”.
Con la presente informativa si descrive, qui di seguito, motivazioni e modalità del trattamento, quali siano i
diritti dell’interessato, le finalità del trattamento dei dati forniti, e la politica adottata per la protezione dei dati
personali affidatici.
Definizioni:
«dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile
(«interessato»);
«trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute sui dati personali
«titolare del trattamento»: la persona fisica o giuridica che determina le finalità e i mezzi del trattamento di
dati personali;
«responsabile del trattamento»: chi tratta dati personali del titolare del trattamento;

Informazioni sul trattamento

Base giuridica del trattamento: il trattamento dei suoi dati è lecito in quanto ricorrono le seguenti
condizioni:
a) E’ stato espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per la finalità in seguito descritta;
b) è necessario all’esecuzione dei contratti e all’esecuzione delle misure precontrattuali adottate;
c) è necessario per adempiere un obbligo legale dell’ AZIENDA in qualità titolare del trattamento;
Ai sensi dell’art. 13 del regolamento Ue 679/2016 Le forniamo le seguenti informazioni:
Identità e dati di contatto del titolare del trattamento.
Il titolare del trattamento è l’ “AZIENDA” Codice Fiscale 04158390288 Pi 04158390288.
Dati di contatto del responsabile del trattamento dei dati.
Ivano Zausa Via 11 settembre, 26 35010 Villafranca Padovana (PD) mail info@standard-tech.it
Finalità del trattamento.
Vengono trattati i dati per fini contabili, fiscali e giuridici contrattuali e per obblighi derivanti da leggi dello
Stato.
Destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali.
I dati personali potranno essere comunicati a:
• Collaboratori e personale dell’ “AZIENDA” per la gestione delle pratiche relative al contratto posto in
essere.
• Istituti di credito per le operazioni di incasso dei pagamenti.
• Collaboratori e liberi professionisti (Avvocati, Notai, consulenti del lavoro ecc.) per la gestione delle
attività connesse ai contratti.
• Organi di Stato preposti a verifiche e controlli circa la regolarità degli adempimenti contabili e fiscali
previsti dalla legge.
Resta in ogni caso fermo il divieto di comunicare o diffondere i dati personali a soggetti non necessari per
l’espletamento delle predette gestioni.
Trasferimento dei dati personali a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale.
I dati, non saranno trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale salvo una sua specifica
richiesta fatta per iscritto.
Periodo di conservazione.
I dati saranno conservati per un periodo necessario alla gestione delle finalità e in ogni caso per una durata
minima per la conservazione obbligatoria stabilita dalla legge italiana che attualmente è di 10 anni.
Trascorso tale periodo senza che ne sia fatta richiesta specifica di restituzione e/o richiesta di rendere
disponibili tali dati, i dati saranno distrutti e/o cancellati senza possibilità di accesso e/o restituzione.
I dati informatici saranno conservati in appositi supporti o fisici (CD-ROM – dischi ecc.) o in “out-sourcing”
cioè c/o terzi in forma crittografata protetti da accessi non voluti tramite sistemi di identificazione e protezione
contro i “maleware” e sono state adottate misure per prevenirne la loro perdita.

Diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica o
la cancellazione degli stessi o la limitazione nel trattamento.
L’interessato ha il diritto di accedere, rettificare o limitare l’uso dei dati sempre che questo diritto non sia
lesivo di obblighi imposti dalle leggi Italiane o applicabili in Italia
Diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo.
L’interessato ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo
Mancata comunicazione dei dati e mancata autorizzazione al trattamento dei dati.
Essendo la comunicazione di dati personali e l’assenso al trattamento, in questo caso, necessari e un
obbligo legale/contrattuale per l’espletamento del contratto e degli obblighi derivanti, l’interessato deve
fornire i Suoi dati personali. In difetto l’ “AZIENDA” revocherà per inadempienza il contratto con tutte le
conseguenze a carico dell’inadempiente;
In caso di mancata comunicazione e trattamento dei dati indispensabili alle finalità di cui sopra non sarà
possibile adempiere correttamente alla normativa fiscale/amministrativa/legale in vigore, con la conseguenza
che le eventuali sanzioni e pene, provvedimenti, irrogate dai competenti Uffici resteranno a carico
dell’inadempiente, intendendosi quindi esonerato lo scrivente da ogni e qualsiasi responsabilità.
Modalità del trattamento
I dati raccolti vengono da noi trattati sia manualmente e conservati nei nostri archivi cartacei, sia elaborati
tramite il nostro sistema informatico, sul quale vengono conservati unitamente a tutti i dati, questo sia per i
rapporti del presente esercizio che per ciò che concerne gli anni precedenti. La conservazione dei documenti
viene effettuata, come detto in precedenza, per la durata di dieci anni, prevista dal Codice Civile.
Diritto di accesso dell’interessato
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un
trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle
seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali in questione;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in
particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri
utilizzati per determinare tale periodo;
e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei
dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro
trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22,
paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e
le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»)
Essendo il trattamento dei dati, in questo caso necessari per l’esecuzione del contratto non è previsto che
Lei possa chiederne la cancellazione prima del termine del “Periodo di conservazione”.
Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione
1. L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento
automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo
analogo significativamente sulla sua persona.
2. Il paragrafo 1 non si applica nel caso in cui la decisione:
a) sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del
trattamento;
b) sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, che
precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato;
c) si basi sul consenso esplicito dell’interessato.
3. Nei casi di cui al paragrafo 2, lettere a) e c), il titolare del trattamento attua misure appropriate per tutelare
i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’interessato, almeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte
del titolare del trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.
4. Le decisioni di cui al paragrafo 2 non si basano sulle categorie particolari di dati personali di cui all’articolo
9, paragrafo 1, a meno che non sia d’applicazione l’articolo 9,

Ai fini del paragrafo che precede si attesta che l’ “AZIENDA” non effettua la “profilazione” delle
persone fisiche e non sottopone l’interessato ad alcun processo automatizzato.
Per esercitare i diritti previsti l’interessato potrà rivolgere la richiesta scritta a STANDARD TECH IMPIANTI
SRL Via 11 settembre, 26 35010 Villafranca Padovana (PD), E-mail: info@standard-tech.it
IMPORTANTE
Il consenso al trattamento dei dati da parte dell’interessato è implicito dal momento che si instaura un
rapporto contrattuale; non è necessario che ci diate conferma per iscritto al trattamento dei Vostri dati.
Si rende necessaria invece una Vostra esplicita richiesta, con qualsiasi mezzo, in caso Voi non intendiate
prestare consenso al fine di interrompere qualsiasi trattamento con le conseguenze anzi dette.

INFORMATIVA PRIVACY FORNITORI STANDARD TECH

Gentile Fornitore / professionista / collaboratore
Con la presente portiamo a conoscenza della politica sulla sicurezza e protezione dei dati personali delle
persone fisiche, dell’ AZIENDA STANDARD TECH IMPIANTI SRL Codice Fiscale 04158390288 p.iva
04158390288 d’ora innanzi per brevità chiamata “AZIENDA”.
Con la presente informativa si descrive, qui di seguito, motivazioni e modalità del trattamento, quali siano i
diritti dell’interessato, le finalità del trattamento dei dati forniti, e la politica adottata per la protezione dei dati
personali affidatici.

Definizioni:

«dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile
(«interessato»);
«trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute sui dati personali
«titolare del trattamento»: la persona fisica o giuridica che determina le finalità e i mezzi del trattamento di
dati personali;
«responsabile del trattamento»: chi tratta dati personali del titolare del trattamento;

Informazioni sul trattamento

Base giuridica del trattamento: il trattamento dei suoi dati è lecito in quanto ricorrono le seguenti
condizioni:
a) E’ stato espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per la finalità in seguito descritta;
b) è necessario all’esecuzione dei contratti e all’esecuzione delle misure precontrattuali adottate;
c) è necessario per adempiere un obbligo legale dell’ AZIENDA in qualità titolare del trattamento;
Ai sensi dell’art. 13 del regolamento Ue 679/2016 Le forniamo le seguenti informazioni:
Identità e dati di contatto del titolare del trattamento.
Il titolare del trattamento è l’ “AZIENDA” Codice Fiscale 04158390288 Pi 04158390288.
Dati di contatto del responsabile del trattamento dei dati.
Ivano Zausa Via 11 settembre, 26 35010 Villafranca Padovana (PD) mail info@standard-tech.it
Finalità del trattamento.
Vengono trattati i dati per fini contabili, fiscali e giuridici contrattuali e per obblighi derivanti da leggi dello
Stato.
Destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali.
I dati personali potranno essere comunicati a:
• Collaboratori e personale dell’ “AZIENDA” per la gestione delle pratiche relative al contratto posto in
essere.
• Istituti di credito per le operazioni di incasso dei pagamenti.
• Collaboratori e liberi professionisti (Avvocati, Notai, consulenti del lavoro ecc.) per la gestione delle
attività connesse ai contratti.
• Organi di Stato preposti a verifiche e controlli circa la regolarità degli adempimenti contabili e fiscali
previsti dalla legge.
Resta in ogni caso fermo il divieto di comunicare o diffondere i dati personali a soggetti non necessari per
l’espletamento delle predette gestioni.
Trasferimento dei dati personali a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale.
I dati, non saranno trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale salvo una sua specifica
richiesta fatta per iscritto.
Periodo di conservazione.
I dati saranno conservati per un periodo necessario alla gestione delle finalità e in ogni caso per una durata
minima per la conservazione obbligatoria stabilita dalla legge italiana che attualmente è di 10 anni.
Trascorso tale periodo senza che ne sia fatta richiesta specifica di restituzione e/o richiesta di rendere
disponibili tali dati, i dati saranno distrutti e/o cancellati senza possibilità di accesso e/o restituzione.
I dati informatici saranno conservati in appositi supporti o fisici (CD-ROM – dischi ecc.) o in “out-sourcing”
cioè c/o terzi in forma crittografata protetti da accessi non voluti tramite sistemi di identificazione e protezione
contro i “maleware” e sono state adottate misure per prevenirne la loro perdita.
Diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica o
la cancellazione degli stessi o la limitazione nel trattamento.
L’interessato ha il diritto di accedere, rettificare o limitare l’uso dei dati sempre che questo diritto non sia
lesivo di obblighi imposti dalle leggi Italiane o applicabili in Italia
Diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo.
L’interessato ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo
Mancata comunicazione dei dati e mancata autorizzazione al trattamento dei dati.
Essendo la comunicazione di dati personali e l’assenso al trattamento, in questo caso, necessari e un
obbligo legale/contrattuale per l’espletamento del contratto e degli obblighi derivanti, l’interessato deve
fornire i Suoi dati personali. In difetto l’ “AZIENDA” revocherà per inadempienza il contratto con tutte le
conseguenze a carico dell’inadempiente;
In caso di mancata comunicazione e trattamento dei dati indispensabili alle finalità di cui sopra non sarà
possibile adempiere correttamente alla normativa fiscale/amministrativa/legale in vigore, con la conseguenza
che le eventuali sanzioni e pene, provvedimenti, irrogate dai competenti Uffici resteranno a carico
dell’inadempiente, intendendosi quindi esonerato lo scrivente da ogni e qualsiasi responsabilità.
Modalità del trattamento
I dati raccolti vengono da noi trattati sia manualmente e conservati nei nostri archivi cartacei, sia elaborati
tramite il nostro sistema informatico, sul quale vengono conservati unitamente a tutti i dati, questo sia per i
rapporti del presente esercizio che per ciò che concerne gli anni precedenti. La conservazione dei documenti
viene effettuata, come detto in precedenza, per la durata di dieci anni, prevista dal Codice Civile.
Diritto di accesso dell’interessato
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un
trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle
seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali in questione;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in
particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri
utilizzati per determinare tale periodo;
e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei
dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro
trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22,
paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e
le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»)
Essendo il trattamento dei dati, in questo caso necessari per l’esecuzione del contratto non è previsto che
Lei possa chiederne la cancellazione prima del termine del “Periodo di conservazione”.
Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione
1. L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento
automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo
analogo significativamente sulla sua persona.
2. Il paragrafo 1 non si applica nel caso in cui la decisione:
a) sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del
trattamento;
b) sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, che
precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato;
c) si basi sul consenso esplicito dell’interessato.
3. Nei casi di cui al paragrafo 2, lettere a) e c), il titolare del trattamento attua misure appropriate per tutelare
i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’interessato, almeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte
del titolare del trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.
4. Le decisioni di cui al paragrafo 2 non si basano sulle categorie particolari di dati personali di cui all’articolo
9, paragrafo 1, a meno che non sia d’applicazione l’articolo 9,

Ai fini del paragrafo che precede si attesta che l’ “AZIENDA” non effettua la “profilazione” delle
persone fisiche e non sottopone l’interessato ad alcun processo automatizzato.
Per esercitare i diritti previsti l’interessato potrà rivolgere la richiesta scritta a STANDARD TECH IMPIANTI
SRL Via 11 settembre, 26 35010 Villafranca Padovana (PD), E-mail: info@standard-tech.it
IMPORTANTE
Il consenso al trattamento dei dati da parte dell’interessato è implicito dal momento che si instaura un
rapporto contrattuale; non è necessario che ci diate conferma per iscritto al trattamento dei Vostri dati.
Si rende necessaria invece una Vostra esplicita in caso Voi non intendiate prestare consenso al fine di
interrompere qualsiasi trattamento con le conseguenze anzi dette.

PRIVACY POLICY DELL’AZIENDA E INFORMATIVA REGOLAMENTO UE 679/2016

con riferimento alla sicurezza e protezione dei dati forniti, portiamo a conoscenza la politica dell’ AZIENDA STANDARD
TECH IMPIANTI SRL Codice Fiscale 04158390288 p.iva 04158390288 d’ora innanzi per brevità chiamata “AZIENDA”.
Di seguito indicheremo le motivazioni e modalità del trattamento, quali siano i diritti dell’interessato, le finalità del
trattamento dei dati forniti, e la politica adottata per la protezione dei dati personali affidatici.

Definizioni:

«dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»);
«trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute sui dati personali
«titolare del trattamento»: la persona fisica o giuridica determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali;
«responsabile del trattamento»: la persona fisica o giuridica, che tratta dati personali del titolare del trattamento;
l’ “AZIENDA” tratta i dati dell’interessato per gli scopi per i quali sono stati forniti.

Informazioni sul trattamento

Base giuridica del trattamento: il trattamento dei dati è lecito in quanto ricorrono le seguenti condizioni:
a) E’ stato espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per la finalità descritte al punto “Finalità del
trattamento”;
b) è necessario all’esecuzione di un contratto o di un rapporto in qualità di interessato e all’esecuzione delle misure
precontrattuali adottate;
c) è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento;
Ai sensi dell’art. 13 del regolamento Ue 679/2016 forniamo le seguenti informazioni:
Identità e dati di contatto del titolare del trattamento
Il titolare del trattamento è l’ “AZIENDA”.
Dati di contatto del responsabile del trattamento dei dati
Ivano Zausa c/o STANDARD TECH IMPIANTI SRL Via 11 settembre, 26 35010 Villafranca Padovana (PD) –
info@standard-tech.it
Finalità del trattamento
I dati vengono trattati come segue:
● Dati comuni relativi a clienti per fini contabili e per l’esecuzione dei contratti
● Dati comuni relativi a fornitori per fini contabili e per l’esecuzione dei contratti
● Dati relativi al personale, di natura anche sensibile per la gestione del rapporto di lavoro
● Dati relativi ai candidati per divenire collaboratori o dipendenti, di natura anche sensibile per la selezione del
collaboratore o dipendente
Destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali
I dati potranno essere comunicati a:
Personale dell’ “AZIENDA” per la gestione delle pratiche necessarie e degli adempimenti di legge previsti.
A tutti gli organi preposti a verifiche e controlli circa la regolarità degli adempimenti di cui alle finalità anzi indicate.
Istituti di credito per le operazioni di incasso dei pagamenti.
Collaboratori e dipendenti e liberi professionisti (Avvocati, Notai, consulenti del lavoro ecc.) al fine delle pratiche loro
affidate per la gestione degli adempimenti fiscali di legge e contrattuali.
Organi di Stato preposti a verifiche e controlli circa la regolarità degli adempimenti contabili e fiscali previsti dalla legge.
Resta in ogni caso fermo il divieto di comunicare o diffondere i dati personali a soggetti non necessari per l’espletamento
della gestione delle finalità sopra indicate.
Trasferimento dei dati personali a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale
I dati, non saranno trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale salvo una specifica richiesta per
iscritto.
Periodo di conservazione:
i dati saranno conservati per tutta la durata necessaria all’espletamento dell’attività per la quale sono stati
originariamente raccolti e verranno archiviati per una durata minima di 10 anni stabilita dalla legge italiana ai sensi del
c.c.o per un periodo di tempo non inferiore a 6 mesi nei casi in cui non sia obbligatoria la conservazione.
Trascorso tale periodo senza che ne sia fatta richiesta specifica di restituzione e/o richiesta di rendere disponibili tali dati,
i dati potranno essere distrutti e/o cancellati senza possibilità di accesso e/o restituzione.
I dati informatici saranno conservati in appositi supporti o fisici (CD-ROM – dischi ecc.) o in “out-sourcing” cioè c/o terzi in
forma crittografata protetti da accessi non voluti tramite sistemi di identificazione e protezione contro i “maleware” e sono
state adottate misure per prevenirne la loro perdita.
Modalità del trattamento
I dati raccolti vengono trattati sia manualmente e conservati negli archivi cartacei, sia elaborati tramite un sistema
informatico, sul quale vengono conservati e questo sia per i rapporti del presente esercizio che per ciò che concerne gli
anni precedenti.
Diritto di accesso dell’interessato
L’interessato ha il diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo
riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali in questione;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se
destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati
per determinare tale periodo;
e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati
personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di
proporre reclamo a un’autorità di controllo;
g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e,
almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale
trattamento per l’interessato.
Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»)
Salvo il caso delle candidature a dipendente o collaboratore che non si perfezioni o dati forniti spontaneamente per le
quali potrà essere chiesta la cancellazione dei dati prima del termine del “Periodo di conservazione”, i dati saranno
conservati per la durata minima di 10 anni prima della loro cancellazione.
Diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica o la
cancellazione degli stessi o la limitazione nel trattamento
Lei ha il diritto di accedere, rettificare o limitare l’uso dei dati sempre che questo diritto non sia lesivo di obblighi imposti
dalle leggi Italiane o applicabili in Italia.
Diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo
Lei ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo.
Mancata comunicazione dei dati
Nel caso in cui la comunicazione di dati personali, sia un obbligo legale/contrattuale e un requisito necessario per la
gestione del contratto Lei ha l’obbligo di fornire i Suoi dati personali.
In difetto l’ AZIENDA non eseguirà il contratto e/o lo rescinderà se già in essere per inadempienza e colpa di colui che
non ha fornito dati con tutte le conseguenze a carico di quest’ultimo.
In caso di mancata comunicazione dei dati indispensabili per adempiere alle finalità di cui sopra non sarà possibile
neppure adempiere correttamente alle normativa fiscale/amministrativa/legale in vigore; l’ AZIENDA è esonerata da ogni
e qualsiasi responsabilità
Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione
l’ ”AZIENDA” non prevede un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22,
paragrafi 1 e 4;

POLITICA E MISURE ADOTTATE

l’ “AZIENDA” ha adottato misure tecniche e organizzative adeguate al fine di garantire, la conformità del trattamento al
Regolamento, tenendo conto della natura, dell’ambito di applicazione, del contesto e delle finalità del trattamento,
nonché dei rischi aventi probabilità e gravità diverse per i diritti e le libertà delle persone fisiche. Le dette misure sono
periodicamente riesaminate e aggiornate;
i dati vengono trattati solamente per i fini per i quali sono stati acquisiti ovvero per le “finalità” indicate in precedenza e
non sono consegnati a terzi o consultati da terzi se non nei casi indicati al punto e) del presente documento e qualora si
renda necessario e/o obbligatorio;
Quanto ai dati personali dei minori sotto i 16 anni, il consenso del titolare della responsabilità genitoriale non è
necessario ma, dato che i minori meritano una protezione specifica, quando il trattamento dati li riguarda per qualsiasi
informazione e comunicazione viene utilizzato un linguaggio semplice e chiaro che un minore possa capire facilmente;
l’ “AZIENDA” ha predisposto un’analisi approfondita di come proteggere i dati, sia cartacei che informatici, dalla loro
distruzione e divulgazione, dagli accessi non voluti, dovuti anche a intrusioni;
l’ “AZIENDA” ha dettato precise informazioni e istruito il proprio personale e collaboratori sull’uso dei dati, metodi di
archiviazione, utilizzo di procedure informatiche per la protezione dei dati; ha inoltre impartito precise istruzioni a
eventuali ditte esterne che effettuano manutenzioni al sistema informativo in merito al divieto di consultazione e
divulgazione dei dati; Ha nominato responsabili esterni (come per esempio il consulente del lavoro) assicurandosi che
adottino misure adeguate e rispettino la normativa UE rendendoli responsabili di eventuali usi non consentiti e della
perdita e/o distruzione di dati; ha protetto i propri sistemi con password, antivirus, backup ecc.; ha protetto i locali contro
furti, allagamenti e incendi per garantire l’integrità dei dati; ha adottato armadi ed archivi per impedire la consultazione
dei dati e adottato appositi sistemi per la tenuta e conservazione dei dati sensibili come per esempio i dati medici;
l’ “AZIENDA” ha nominato come responsabile del trattamento dei dati Ivano Zausa con il compito di:
a) trattare i dati personali soltanto su istruzione documentata del titolare del trattamento
b) garantire che le persone autorizzate al trattamento dei dati personali si siano impegnate alla riservatezza o abbiano un
adeguato obbligo legale di riservatezza;
c) adottare tutte le misure richieste ai sensi del regolamento Ue e insieme al Titolare metta in atto misure tecniche e
organizzative adeguate per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio;
e) tenendo conto della natura del trattamento, assistere il titolare del trattamento al fine di soddisfare l’obbligo del titolare
del trattamento di dare seguito alle richieste per l’esercizio dei diritti dell’interessato;
f) assistere il titolare del trattamento nel garantire il rispetto degli obblighi;
g) su scelta del titolare del trattamento, cancellare o restituire tutti i dati personali scaduto il termine per la conservazione;
Si informa che:
per esercitare i diritti previsti l’interessato potrà rivolgere la richiesta scritta all’ “AZIENDA” nella persona di Ivano Zausa
Via 11 settembre, 26 35010 Villafranca Padovana (PD) cf. ZSAVNI64E22D325V alla mail info@standard-tech.it